Cartier-Bresson, Germania 1945

Libri Henri Cartier Bresson

Germania 1945

Jean-David Morvan e Sylvain Savoia

ridanno vita al giovane Cartier-Bresson

 

Esistono fotografie che sono un emblema, come questa scattata da Cartier-Bresson: potrebbe essere l’ultima della Seconda guerra mondiale o la prima della Liberazione. Ma è anche uno degli esempi più eloquenti dello stile del suo autore. Un’immagine colta in modo rapido, mai riquadrata, dove però tutto sembra studiato, ponderato, calcolato al millimetro. Un’icona che invita a riflettere sull’arte e sulla libertà. Jean-David Morvan e Sylvain Savoia ridanno vita al giovane Cartier-Bresson durante la sua prigionia

 

 

Henri Cartier-Bresson (Chanteloup-en-Brie22 agosto 1908 – L’Isle-sur-la-Sorgue3 agosto 2004) è stato un fotografo francese, è considerato un pioniere del foto-giornalismo, tanto da meritare l’appellativo di “occhio del secolo”. Teorico dell’istante decisivo in fotografia, ha anche contribuito a portare la fotografia di stampo surrealista (ispirata a Eugène Atget) ad un pubblico più ampio.

Libri Henri Cartier Bresson germania 1945

Libri Henri Cartier Bresson

Share with:


istantidigitali

Written by istantidigitali

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *