Ouka Leele

Ouka Leele

Ouka Leele

Photographer

 

Bárbara Allende Gil de Biedma, nata a Madrid nel 1957 è una fotografa Spagnola.

La sua prima vocazione è stata la pittura, infatti ha studiato per un periodo  Belle Arti, anche se ha abbandonato gli studi  per iniziare a studiare pianoforte.
Inoltre andava al Photocentro di Madrid per imparare a fotografare.

 

Ouka-Leele-Photo_006

Dopo aver pubblicato i suoi primi lavori in un libro chiamato Principio , iniziò ad esporre nel 1978, le sue foto che inizialmente erano in bianco e nero (odiava le foto a colori), e quando le fu commissionata una fotografia a colori per una copertina, decise di inventarsi da sola il colore dell’immagine, così ha iniziato a colorare le sue istantanee, unendo la sua vocazione di pittrice alla fotografia.

La sua carriera continua con mostre in Spagna, Europa, Stati Uniti e Giappone. Nel 1987 a Madrid la sua prima mostra retrospettiva al Museo Spagnolo d’Arte Contemporanea. Quello che la rese diversa è che nei lavori di Ouka Leele non ci sono fotomontaggi: quello che appare nella fotografia è preparato prima dell’istantanea, in quello che, per l’autore, è il momento più interessante della creazione.

Ouka-Leele-Photo_003

Le sue prime opere si distinguono con una gamma di colori acidi e intensi, per la combinazione di elementi pop e Neo-Dada. Ovvero un movimento artistico, che riprende i temi e gli stili dadaisti. Caratterizzato dall’uso di materiali moderni, da soggetti dell’immaginario popolare e da contrasti assurdi.
Inoltre nega apertamente i concetti tradizionali dell’estetica.
In seguito si è evoluta in composizioni più ricche, basate sulla tradizione barocca e l’uso di colori più calmi, per tornare con colori elettrici alla fine degli anni 90.

Autrice di diversi libri in cui combina le sue immagini con le sue poesie, Ouka Leele si è anche dedicata alla progettazione di oggetti.

 

Ouka-Leele-Photo_005 Ouka-Leele-Photo_001

 

SalvaSalva

Share with:


Redazione istantidigitali

Written by Redazione istantidigitali

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *