Ansel Adams

Ansel Adams

landscape photographer

 

EN – Ansel Easton Adams (San Francisco, February 20, 1902 – Carmel-by-the-Sea, April 22, 1984) was an American photographer. It is known for his black and white photographs of landscapes of America’s national parks and as the author of numerous books on photography, including the trilogy of technical manuals, The Camera, The Negative and The Print. In 1916, at age 14, while vacationing with his family to Yosemite National Park, receives a gift his first camera, a Kodak Brownie. The nature and photography will be then tied forever to his life. In 1919 he enrolled in the “Sierra Club”, one of the oldest and most important American environmental organizations. In 1928 he became the official photographer of the Sierra Club. In 1932 he founded the Group f/64 aiming at bringing together some photographers belonging to the so-called straight photography: John Paul Edwards, Imogen Cunningham, Preston Holder, Consuelo Kanaga, Alma Lavenson, Sonya Noskowiak, Henry Swift, Willard Van Dyke, and Edward Weston. The name postponing the minimum aperture lens that would have allowed the maximum depth of field and the accuracy of the details. In 1934 he joined the Board of Directors of the Sierra Club, and it will remain a member, together with his wife, for a lifetime. He is the author of many first ascents in the Sierra Nevada. His photographs are a testimony of what they were before the national parks of human intervention and mass travel. Adams invented the zone system, a technique that allows photographers to transpose the light they see into specific densities on the negative and on the paper, resulting in better control over finished photographs. He was also a pioneer of the idea of “visualization” of the finished print based on the values of light measured in the scene being photographed. The photographs in the book limited edition Sierra Nevada: The John Muir Trail, along with his testimony, have helped secure the designation of Sequoia and Kings Canyon as a national park in 1940. He was elected in 1966 member of the American Academy of Arts and Sciences. In 1980, President Jimmy Carter awarded him the Presidential Medal of Freedom, the highest civilian honor of his country. Publishing rights for the Adams’ photographs are held by administrators of Ansel Adams Publishing Rights Trust. In 1984, the “Minarets Wilderness” dell’Inyo National Forest was renamed “Ansel Adams Wilderness.” Mount Ansel Adams, a peak of 3,584 meters in the Sierra Nevada, so it was renamed in 1986.

IT – Ansel Easton Adams (San Francisco, 20 febbraio 1902 – Carmel-by-the-Sea, 22 aprile 1984) è stato un fotografo statunitense. È noto per le sue fotografie in bianco e nero di paesaggi dei parchi nazionali americani e come autore di numerosi libri di fotografia, tra cui la trilogia di manuali di tecnica, The Camera, The Negative e The Print. Nel 1916, all’età di 14 anni, durante una vacanza con la sua famiglia allo Yosemite National Park, gli viene regalata la sua prima macchina fotografica, una Kodak Brownie. La natura e la fotografia saranno da allora legate per sempre alla sua vita. Nel 1919 si iscrive al “Sierra Club”, una delle più antiche ed importanti organizzazioni ambientaliste americane. Nel 1928 diviene fotografo ufficiale del Sierra Club. Nel 1932 fonda il Gruppo f/64 allo scopo di riunire alcuni fotografi aderenti alla cosiddetta straight photography: John Paul Edwards, Imogen Cunningham, Preston Holder, Consuelo Kanaga, Alma Lavenson, Sonya Noskowiak, Henry Swift, Willard Van Dyke, ed Edward Weston. Il nome rimandava alla minima apertura del diaframma dell’obiettivo che avrebbe consentito la massima profondità di campo e la maggiore accuratezza dei dettagli. Nel 1934 entra nel Consiglio di Amministrazione del Sierra Club e ne resterà membro, insieme alla moglie, per tutta la vita. È autore di molte prime scalate sulla Sierra Nevada. Le sue fotografie sono una testimonianza di quello che erano i parchi nazionali prima degli interventi umani e dei viaggi di massa. Adams ha inventato il sistema zonale, una tecnica che permette ai fotografi di trasporre la luce che essi vedono in specifiche densità sul negativo e sulla carta, ottenendo così un controllo migliore sulle fotografie finite. È anche stato un pioniere dell’idea di “visualizzazione” della stampa finita basata sui valori di luce misurati nella scena che viene fotografata. Le fotografie nel libro a tiratura limitata Sierra Nevada: The John Muir Trail, insieme alla sua testimonianza, hanno contribuito ad assicurare la designazione del Sequoia and Kings Canyon come parco nazionale nel 1940. Fu eletto nel 1966 membro dell’American Academy of Arts and Sciences. Nel 1980 il presidente Jimmy Carter lo insignì della medaglia presidenziale della libertà, la più alta onorificenza civile del suo Paese. I diritti di pubblicazione per le fotografie di Adams sono detenuti dagli amministratori dell’Ansel Adams Publishing Rights Trust. Nel 1984, il “Minarets Wilderness” dell’Inyo National Forest venne ribattezzato “Ansel Adams Wilderness”. Il Monte Ansel Adams, una cima di 3.584 metri nella Sierra Nevada, venne così ribattezzato nel 1986.

www.anseladams.com

ansel-adams

ansel-adams

ansel-adams

ansel-adams