LEICA APO-SUMMICRON-SL 35 F/2 ASPH

Leica APO-Summicron-SL 35 f/2 ASPH

Summicron-SL il nuovo riferimento tra le lunghezze focali del reportage.

LEICA APO-SUMMICRON-SL 35 F/2 ASPH  utilizza lo Standard L-Moun.

Completamente compatibile con le fotocamere prodotte da altri partner di L-Mount Alliance con il supporto per lenti sviluppato da Leica.

Un perfetto risultato nato da metodi di produzione innovativi e nuove tecnologie abbinate a eccezionali prestazioni di imaging rendono l’ultimo obiettivo della serie un perfetto strumento per la fotografia di strada e reportage.

Leica APO-Summicron-SL 35 f/2 ASPH

 

Caratteristiche principali

 

  • alte prestazioni e dimensioni compatte
  • ingegneria innovativa
  • classica lunghezza focale per la fotografia di reportage
  • messa a fuoco veloce e silenziosa grazie alla messa a fuoco automatica estremamente precisa con Dual Syncro Drive TM
  • produzione precisa “Made in Germany” secondo i più alti standard di qualità
  • prevenzione della luce parassita e dei riflessi mediante rivestimento di alta qualità e design meccanico ottimizzato
  • rivestimento AquaDura® contro polvere e spruzzi d’acqua per l’uso quotidiano in condizioni estreme
  • il riconoscimento degli occhi è adatto per lavori creativi con profondità di campo e isolamento distinto dei dettagli del soggetto e della ritrattistica
  • L-Mount Baionetta

 

Sistema AF con Dual Syncro Drive™
Da zero a nitido in un istante

Il sistema AF degli obiettivi Summicron SL è rapido, preciso e quasi del tutto silenzioso. Queste straordinarie prestazioni dell’autofocus si devono al sistema di pilotaggio AF che condividono.

Gli unici limiti sono dati dalla massa degli elementi ottici da spostare per la messa a fuoco, dalla corsa fra l’infinito e la minima distanza di messa a fuoco e, naturalmente, dallo spazio disponibile.

Per mantenere le dimensioni compatte degli obiettivi, l’integrazione di questi componenti deve seguire un approccio d’insieme.

 

Maggiore contrasto
per dare maggiore profondità

 

 

 

 

Con un’apertura iniziale di f/2, gli obiettivi Summicron SL sono apprezzabilmente più compatti rispetto ad ottiche ancora più luminose, pur consentendo ai fotografi di lavorare con una profondità di campo assimilabile.

Questo dipende dal contrasto: la zona di massimo contrasto è percepita come nitida da chi osserva, mentre le zone con minore contrasto sono considerate poco nitide.

 

LEICA APO-SUMMICRON-SL 35 F/2 ASPH

Il nuovo primo Summicron-SL offre prestazioni di imaging estremamente elevate alla sua massima apertura ed è ideale per la fotografia in condizioni di illuminazione difficili.

Nella sua costruzione, un totale di 13 obiettivi estremamente complessi assicurano i più alti livelli di qualità dell’immagine tipici di Leica.

Tonalità naturali della pelle, transizioni morbide nel bokeh, contrasto eccezionale nei dettagli e nitidezza costante da un angolo all’altro e da bordo a bordo dell’immagine senza distorsioni.

 

Leica APO-Summicron-SL 35 f/2 ASPH

 

Quanto segue è valido per gli obiettivi SL in generale

l’apertura massima è un’apertura utilizzabile – l’arresto è esclusivamente uno strumento creativo di imaging e non è necessario per ottenere prestazioni di imaging migliori.

Tutti gli elementi in vetro in un sistema di imaging ottico

ad esempio le lenti – rifrangono la luce in alcuni colori in misura diversa.

Ciò porta all’effetto che non tutti i raggi di luce di un soggetto multicolore sono focalizzati su un singolo punto di imaging – il risultato di questo è l’aberrazione cromatica.

Leica APO-Summicron-SL 35 f/2 ASPH

Nel nuovo LEICA APO-SUMMICRON-SL 35 F/2 ASPH. queste aberrazioni cromatiche sono minimizzate dalla correzione apocromatica.

Per questo, la maggior parte dei tredici elementi della lente utilizzati nella costruzione dell’obiettivo – cinque dei quali hanno superfici asferiche – sono realizzati con vetri di alta qualità appositamente formulati con dispersione parziale anomala che spingono anche i metodi di produzione innovativi della fabbrica Leica ai limiti tecnicamente possibili.

Sia la costruzione che il design della linea all’avanguardia Summicron-SL rappresentano il prossimo passo avanti nello sviluppo degli obiettivi per il Leica SL-System. Nuovi metodi di produzione e tecnologie di misurazione estremamente precisi sono stati sviluppati appositamente per la produzione di questi obiettivi.

I risultati di questo sono riflessi non solo nelle dimensioni più compatte e nel peso notevolmente inferiore delle lenti, ma anche nelle loro eccellenti prestazioni di imaging.

Nella costruzione degli obiettivi APO-Summicron-SL, è stata prestata particolare attenzione alla prevenzione della luce diffusa e dei riflessi.

Insieme all’ottimizzazione del design ottico e meccanico, l’applicazione del rivestimento di alta qualità alle superfici delle lenti riduce al minimo i riflessi inevitabili.

 

Grazie all’efficace tenuta contro polvere, umidità e spruzzi d’acqua e al rivestimento Aquadura delle superfici delle lenti esposte, gli obiettivi possono essere utilizzati senza ripensamenti in quasi tutte le condizioni atmosferiche.

Il motore autofocus di tutti gli obiettivi Summicron-SL impiega motori passo-passo estremamente potenti e robusti con DSD® (Dual Syncro DriveTM).

Grazie a questi, l’intero tiro di messa a fuoco può essere effettuato completamente in soli 250 millisecondi.

Leica mostra i suoi poteri innovativi non solo nel caso della tecnologia autofocus, ma anche quando si tratta di messa a fuoco manuale: gli obiettivi Summicron-SL presentano un concetto completamente nuovo per la messa a fuoco manuale in cui un magnete ad anello con alternanza di magnetizzazione nord-sud è incorporato nel anello di messa a fuoco.

Il campo magnetico cambia la sua polarità quando si gira l’anello. Un sensore monitora lo stato del campo magnetico e invia i dati al processore principale.

L’unità sposta quindi l’obiettivo nella corrispondente posizione di messa a fuoco in base all’angolo di rotazione e alla velocità di rotazione, che a sua volta consente una messa a fuoco manuale ancora più rapida e precisa.

Contenuto della confezione

Obiettivo | paraluce (codice 12306) | copriobiettivo posteriore SL (numero d’ordine 16064) | copriobiettivo E67 (numero d’ordine 16045) | custodia morbida (codice 439-606.142-000)

 

LEICA APO-SUMMICRON-SL 35 F/2 ASPH

Gallery

LEICA APO-SUMMICRON-SL 35 F/2 ASPH

LEICA APO-SUMMICRON-SL 35 F/2 ASPH

LEICA APO-SUMMICRON-SL 35 F/2 ASPH

LEICA APO-SUMMICRON-SL 35 F/2 ASPH

LEICA APO-SUMMICRON-SL 35 F/2 ASPH

 

https://it.leica-camera.com/Fotografia/Leica-SL/Obiettivi-SL/Focali-fisse/APO-Summicron-SL-35